Attuali modifiche e franchigie nel sussidi famigliari

I sussidi famigliari spettano ai genitori con figli fino al diciottesimo anno d'età e, a precise condizioni, anche fino al ventiquattresimo. Eccezioni sono il servizio civile e figli con handicap: in questi casi, i sussidi famigliari vengono assegnati fino al venticinquesimo anno d'età.
Relativamente alle nuove franchigie se il figlio dal ventesimo anno percepisce propri redditi, e tali redditi sono complessivamente al di sotto dei Euro 10.000,00 annui, allora percepirà contemporaneamente anche il sussidio. Se dovesse superare il limite dei Euro 10.000,00, dovrà rimborsare i sussidi ricevuti dal momento del superamento.

Attuali modifiche
Dal primo luglio 2014 il sussidio famigliare viene aumentato del 4%. Inoltre, dal 2016 è previsto un ulteriore aumento dell'1,9% e dal 2018 ancora una volta dell'1,9%.

L'ammontare dei sussidi famigliari è calcolato sulla base dell'età del figlio ed è progressivo (importi mensili):

Età del figlio
Ammontare mensile fino al 30.6.2014
Ammontare mensile dal 1.7.2014


Dalla nascita
Euro 105,40
Euro 109,70

Dai 3 anni
Euro 112,70
Euro 117,30

Dai 10 anni
Euro 130,90
Euro 136,20

Dai 19 anni
Euro 152,70
Euro 158,90

Anche per i fratelli la progressione del sussidio aumenta del 4%.

La richiesta dei sussidi famigliari va fatta all'ufficio finanziario competente (personalmente, per iscritto, oppure online). È possibile un'assegnazione retroattiva fino a 5 anni precedenti il momento della richiesta.
È ancora necessario attendere sapere se da settembre i sussidi famigliari verranno corrisposti mensilmente, anziché ogni due mesi come ad oggi.


Copyright 2014 © Contax WirtschaftstruehandgmbH - riproduzione riservata
 
compilato il 30.9.2014
Share
 

Altre news di CONTAX

Bonus per neoassunti

Con la decontribuzione per neo assunti approvata dal governo federale austriaco si vuole combattere la disoccupazione. Le imprese, che a partire dall’1 luglio 2017 incrementeranno il loro ...

Modifiche nel diritto del lavoro dall‘1.1.2016

Le modifiche nei contratti di lavoro e nel diritto del lavoro applicabili dall’1.1.2016 dovrebbero portare più trasparenza per il lavoratore, ma anche semplificazioni per il datore di ...

Sconti dipendenti

Con la recente riforma fiscale 2015/2016 sono stati regolamentati gli sconti a favore dei dipendenti per la vendita di prodotti da parte del datore di lavoro ...