Nuove regole sulla territorialità IVA dei servizi resi elettronicamente

Con il primo gennaio 2015 sono entrate in vigore nuove disposizioni in merito alla territorialità IVA dei servizi resi elettronicamente, delle telecomunicazioni, della radiofonia e della televisione, se corrisposti a consumatori finali persone private (B2C).

In precedenza questi servizi erano tassati nel paese della società erogante, ora invece l'IVA è da pagare nel paese dove il consumatore privato fruitore del servizio possiede la residenza, domicilio o residenza abituale. Allo stesso tempo è stato creato un particolare sportello ("Mini-One-Stop Shop" o "MOSS") proprio per tali servizi, per aiutare le aziende a ridurre i costi di gestione amministrativa che derivano da tale nuova regolamentazione.

Servizi attraverso internet o una rete elettronica
Queste modifiche interessano i servizi resi elettronicametne a soggetti privati in tutta l'Unione Europea. Un servizio reso attraverso la rete è un servizio che viene effettuato tramite internet o una rete elettronica e la cui realizzazione è dovuta in gran parte alla tecnologia informatica. Esempi sono la preparazione di siti web, di webhosting, l'assistenza remota di software e la loro installazione; la realizzazione di immagini, testi, informazioni, banche dati, musica, film; lezioni e vendite all'asta online.

Mini-One-Stop Shop
La modifica della territorialità della prestazione comporterebbe che l'azienda che eroga tali servizi ad individui privati si dovrebbe registrare ai fini IVA in ogni stato membro dove il servizio viene erogato, ed ivi pagare l'IVA e presentarne la dichiarazione.
Per evitare l'aumento per le società dei costi di gestione legata agli adempimenti connessi c'è la possibilità di registrarsi solo in uno stato membro (stato membro di identificazione, MSI), e solo qui procedere con versamento e dichiarazione dell'IVA sulle vendite di servizi ovunque effettuati in tutti gli stati dell'unione. Ciò saraà consentito grazie alla creazione del portale "Mini-One-Stop Shop" o "MOSS".
Se la società ha sede in uno stato membro, tale paese verrà contemporaneamente considerato come MSI. Se c'è una stabile organizzazione in altro stato membro, questo stato può essere scelto come MSI.
Una società avente sede al di fuori dell'Unione Europea può identificarsi ai fini IVA in uno qualsiasi degli stati membri.


Copyright 2015 © Contax WirtschaftstruehandgmbH - riproduzione riservata

 
compilato il 2.2.2015
Share