Obbligo del registratore di cassa: sistema di sicurezza obbligatorio a partire dall'1 aprile 2017

A partire dall'1 aprile 2017 è obbligatorio dotarsi di un sistema di sicurezza di registrazione dei dati con apposita unità di emissione della firma elettronica per garantire la non manipolazione dei dati contenuti nel registratore di cassa. Con tale sistema determinate informazioni delle ricevute ovvero scontrini vengono concatenate e codificate in modo non modificabile.

A partire dall'1 aprile 2017 tutte le ricevute ovvero gli scontrini devono contenere le seguenti informazioni:

  • denominazione dell'imprenditore che fornisce un bene o presta un servizio;
  • numero sequenziale con una o più serie numeriche che viene assegnato una tantum per identificare la singola operazione commerciale;
  • data e orario dell'emissione della ricevuta;
  • indicazione della quantità e denominazione usuale dei beni forniti, tipo e portata delle altre prestazioni di servizi;
  • indicazione dell'importo pagato in contanti, con distinzione per tasso d'imposta;
  • univoco numero identificativo;
  • contenuto del codice leggibile a mezzo apposito lettore (ad es. codice QR).

Le ricevute ovvero scontrini con registrazioni per training o storni devono essere riconoscibili espressamente come tali.

Se avete delle domande riguardanti l'obbligo del registratore di cassa o le informazioni obbligatorie sulle ricevute o scontrini, siamo a vostra disposizione.


Copyright 2017 © Contax WirtschaftstruehandgmbH - riproduzione riservata
 
compilato il 27.1.2017
Share
 

Altre news di CONTAX

Il registro dei beneficiari economici

In settembre 2017 è stata promulgata la legge sul registro dei beneficiari economici ("Wirtschaftliche Eigentümer Registergesetz" - WiEReG) che recepisce in Austria la IV direttiva anti ...

Novità per le imprese start-up

Le start-ups hanno beneficiato del pacchetto semplificazioni 2017 approvato dal governo federale austriaco. L’avvio della attività imprenditoriale è stato ulteriormente semplificato, così ...