Non deducibilità di interessi e royalties/canoni

La legge di bilancio 2018 ha introdotto dei cambiamenti in materia di deducibilità per interessi e royalties intercompany.

La normativa sull’IRES austriaca già prevede il divieto di deduzione degli interessi e delle royalties versati a società del gruppo in paesi a bassa imposizione fiscale. Per bassa imposizione fiscale dannosa sui pagamenti di interessi e canoni infragruppo si intende una tassazione effettiva inferiore al 10% e rimane invariata.

Il divieto di deduzione si applica, tra l'altro, se il basso carico fiscale all'estero è stato causato da un’agevolazione fiscale o da un rimborso d’imposta, eventualmente anche a livello di azionisti. Attualmente i costi sostenuti possono essere recuperate a tassazione retroattivamente se nei cinque esercizi successivi non viene concessa un’agevolazione fiscale o un rimborso d’imposta (evento retroattivo) per tali costi. La legge di bilancio 2018 prevede un’estensione di questo periodo di correzione da cinque a nove anni per evitare strutture elusive indesiderate.

Invece per quanto concerne gli interessi, l’Austria prevede l’adattamento del divieto di deduzione degli interessi ai requisiti dell'articolo 4 dell'ATAD (general interest deduction proibitions) solo alla fine del periodo transitorio massimo fino al 2024.


Copyright 2018 © Contax WirtschaftstreuhandgmbH - riproduzione riservata
 
compilato il 25.10.2018
Share
 

Altre news di CONTAX

Finanziamenti infragruppo

Le nuove linee guida sui prezzi di trasferimento in corso di approvazione (Entwurf Verrechnungspreisrichtlinien 2020 ovvero VPR 2020) tra l’altro forniscono dei chiarimenti sulle varie tipologie di ...

Documentazione sui prezzi di trasferimento

Come già noto in passato, la legge sulla documentazione dei prezzi di trasferimento richiede la preparazione della seguente documentazione riguardo ai prezzi di trasferimento. Questo a condizione che ...

Linee guida sui prezzi di trasferimento 2020

A fine anno 2020 il ministero delle finanze austriaco ha pubblicato le nuove linee guida sui prezzi di trasferimento ovvero “Entwurf Verrechnungspreisrichtlinien 2020” (VPR 2020). L’approvazione ...