Advance Tax Ruling - Estensione dell’ambito di applicazione

La legge di bilancio 2018 ha portato ad un’estensione degli ambiti applicativi di un Advance tax Ruling.

Sulla base dell'articolo 118 del codice di procedura tributaria (BAO) è già stato possibile ottenere un Advance Tax Ruling a pagamento e vincolante su questioni giuridiche relative a:
  • riorganizzazioni aziendali;
  • tassazione di gruppo;
  • prezzi di trasferimento.
In altri settori, invece, in precedenza le informazioni dell'amministrazione fiscale potevano essere ottenute solo sul principio della buona fede (Treu und Glauben), il che offre una certezza giuridica molto inferiore a quella dell’Advance Tax Ruling.
In futuro dovrebbero essere possibili anche avvisi informativi per i seguenti ambiti:
  • diritto fiscale internazionale;
  • IVA;
  • abuso ai sensi dell'articolo 22 BAO.
Per quanto concerne i prezzi di trasferimento non sono più espressamente menzionati, ma è incluso nelle domande in ambito di diritto fiscale internazionale.

Inoltre, per l'emissione tempestiva di un Advance Tax Ruling, è previsto un termine di risposta di due mesi. Tuttavia il legislatore dà alle autorità fiscali la possibilità di superare tale termine per i casi più complessi.


Copyright 2018 © Contax WirtschaftstreuhandgmbH - riproduzione riservata
 
compilato il 25.10.2018
Share
 

Altre news di CONTAX