Niente più imposta di registro sui contratti di locazione per immobili ad uso abitativo

L’imposta di registro per i contratti di locazione di immobili residenziali è stata abolita con decisione del parlamento austriaco del 12 ottobre 2017.
L’abolizione ha effetto dalla pubblicazione nella gazzetta ufficiale locale (Bundesgesetzblatt) che avverrà secondo le indicazioni del Ministero delle Finanze austriaco i primi di novembre. Si consiglia fino a tale data di attendere la sottoscrizione di contratti di locazione ad uso abitativo.
L’abolizione non riguarda la locazione di immobili commerciali.


Copyright 2017 © Contax WirtschaftstreuhandgmbH - riproduzione riservata
 
compilato il 23.10.2017
Share
 

Altre news di CONTAX

Contributo energetico per le imprese

In ogni caso il contributo energetico è strutturato in base al temporaneo quadro europeo di crisi per gli aiuti di Stato che puntano al sostegno dell'economia in seguito all'aggressione della Russia ...

Misure governative aggiuntive antinflazione

Ai fini di assecondare la popolazione a causa dei recenti e drastici aumenti dei prezzi, il governo austriaco ha annunciato pacchetti di misure di ampia portata contro l'inflazione. Il primo ...